Pagine

Handmade & Technology



Ieri, finché aggiornavo le mie pagine pensavo come sono cambiati i tempi in così poco tempo...
Nel giro di pochi anni la tecnologia ha preso spazio nelle nostre vite in un modo quasi invadente.
Per quanto mi riguarda, e sempre che sia usata nel modo corretto, sono ben felice di avere tutti questi mezzi a disposizione... Ho già scritto su questo in questo post qui.

Mi piace molto la fotografia e immortalare i miei lavori per dopo creare dei collage nelle mie pagine.Avere la possibilità di usare il web e i Social Network per condividere le proprie passioni credo sia qualcosa di bello per chi ha gli stessi interessi. Per non parlare poi, dei bellissimi gruppi comuni nei Social e le amicizie virtuali e non che si possono creare...

Mia nonna, mia mamma, mio padre... appassionati di Handmade come me, sicuramente avevano più tempo di noi per ricamare, cucire, lavorare il legno, ecc.  senza perdere tanto tempo davanti ad uno schermo ed una tastiera come, a volte perdiamo noi creative di questa generazione. Ma credo ne valga la pena...

Siamo la generazione dei Social, della condivisione virtuale, ma penso che nel nostro "mestiere" la possibilità che il nostro tempo ci offre, sia un grande vantaggio per noi...

Voi che ne pensate?


Ayer mientras actualizaba mis páginas pensaba como han cambiado los tiempos en tan poco tiempo... En pocos años la tecnologia ha cogido terreno en nuestras vidas de una manera casi invadente. A mi, y siempre que sea usada correctamente, me parece perfecto poder contar con todos estos medios a disposición... Hace algún tiempo ya escribí sobre este tema aquí.

La fotografía me gusta mucho e inmortalizar mis trabajos para después crear collages y colgarlas en mis páginas me divierte bastante. Tener la posibilidad de usar el Web y las Redes Sociales para compartir tus pasiones, creo sea algo bonito, para quien como yo tiene esta afición. No hablemos ya de los grupos comunes en las Redes y las amistades virtuales y no che se pueden dar...

Mi abuela, mi madre, mi padre apasionados como yo de manualidades, seguramente tenian más tiempo para bordar, coser, trabajar la madera, sin perder tanto tiempo delante de una pantalla o un teclado, como, a veces perdemos nosotros "creativos" de esta generación, pero yo creo que vale la pena...

Somos la generación del Social, del compartir virtualmente, pero creo que para nuestro "oficio", es una gran ventaja la posibilidad que nuestro tiempo nos ofrece.

Vosotros qué pensais al respecto?

19 commenti:

  1. Sono d'accordo con te...mi piace pasticciare fin prima dell'avvento di internet.....ma con la condivisione c'è più voglia....visto che da me nn sono molte le persone che apprezzano...auguri
    Glo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il handmade, Glo, sarà sempre più apprezzato, e la tecnologia ci aiuterà a farlo conoscere... Buona Pasqua, carissima!

      Elimina
  2. Si è vero, la tecnologia per noi è utilissima, anche se, qualche volte, preferirei farne a meno.
    Buona Pasqua.
    Stefy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte perdiamo un pò troppo tempo ma...
      Buona Pasqua a te e famiglia, Stefania!

      Elimina
  3. Hai ragione.
    E poi d'altronde c'è, esiste, è disponibile.
    Perchè non sfruttarla anche a nostro vantaggio?
    E' vero che si perde un sacco di tempo a star dietro a tutto, iniziando dai social, perchè è vero che sui blog si posta, ma ci si ritorna dopo un pò di giorni a ripostare, mentre sui social si è sempre presenti. Però se se ne fa un buon uso, è utile per contatti (anche di lavoro), ed amicizie.
    Teniamo conto del fatto che è utile anche per tenere vivi i contatti con parenti che una volta sentivamo molto di rado...
    Un abbraccio e Buona Pasqua!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo in pieno con te, Internet, poi mi fa sentire molto vicina a chi amo e ho lontano...! Buona Pasqua, bella!

      Elimina
  4. Bellissimo post e le tue foto e le tue creazioni! Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  5. Curiosa di seguirti! Il titolo del tuo blog per me ha molto significato. ;) Nuova iscritta e BUONA PASQUA a te e famiglia. NI

    RispondiElimina
  6. Penso che come in tutte le cose della vita occorre non abusare....la tecnologia è un mezzo importantissimo ma certamente non può soppiantare il fascino dell'handmade....un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Sono d'accordissimo sicuramente i nostri avi avevano più tempo per le loro passioni e ne usavano meno per la tecnologia ma questa ci ha permesso di far conoscere i nostri hobby anche a persone che non conosciamo di persona e che magari sono chilometri lontano da noi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, Mary. Una volta, le nostre nonne ricamavano per preparare i corredi... poi i lavori rimanevano all'interno delle case nei cassetti col profumo di Marsiglia. Mi ricordo che le tecniche si imparavano anche a scuola... Il handmade era qualcosa di presente, un'attività "d'obbligo" per le bambine...poi tutto é andato in disuso, non era più moderno o pratico... Recuperare queste attività con l'aiuto anche dei tutorial online ci ha aiutato a riavvicinarci di nuovo a questo mondo... Handmade e Tecnologia in una relazione simbiotica e molto positiva!! :)
      Un abbraccio.

      Elimina
  8. concordo pienamente, quello che scrivi...per noi creative è un modo per farsi conoscere al di fuori del "solito giro" ed in più c'è la possibilità di conoscere di confrontarsi di scoprire tante cose nuove!!!!! Un abbraccio lLory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il web anche come fonte di ispirazione, Lory. Hai ragione...
      Un abbraccio a te.

      Elimina
  9. ....cosa ne penso????....che la tecnologia è parte integrante della nostra società e che ci siamo affidati quasi totolmente a lei...al di là dell'uso di internet che noi blogger facciamo...penso agli ospedali in primis e tutto il resto a ruota!....adoro la tecnologia!

    RispondiElimina